Interreg Europe - 2° call

logo interreg

SCADENZA: 13 maggio 2016ore 12 (ora di Parigi). 

Apre oggi, 5 aprile 2016, il secondo bando di INTERREG EUROPE, il programma di cooperazione territoriale, che aiuta i governi regionali e locali in tutta Europa a sviluppare e proporre una politica migliore. 
Con la creazione di un ambiente e di opportunità favorevoli alla nascita di soluzioni condivise, il programma si propone di garantire che gli investimenti dei vari governi possano portare a soluzioni di impatto integrato e sostenibile per le persone e i paesi.

Il bando intende sostenere progetti di cooperazione interregionale inerenti i seguenti Assi prioritari e relativi agli obiettivi specifici del programma:

  1. Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione;
  2. Migliorare la competitività delle PMI;
  3. Sostenere la transizione a un’economia a basse emissioni di carbonio;
  4. Preservare e tutelare l’ambiente e promuovere un uso efficiente delle risorse.

BENEFICIARI: autorità pubbliche a livello nazionale, regionale e locale, enti di diritto pubblico e enti privati non-profit aventi sede in uno dei 28 Stati membri UE, in Norvegia e in Svizzera.

PARTNERSHIP: almeno 3 organismi provenienti da 3 diversi Paesi ammissibili, di cui almeno 2 provenienti da Stati membri UE.

COFINANZIAMENTO: il cofinanziamento FESR potrà coprire il 75% o l’85% dei costi ammissibili del progetto a seconda dello status dei partner coinvolti: autorità pubbliche o enti di diritto pubblico copertura 85%; enti privati non-profit al 75%.

LINK: www.interregeurope.eu/projects/apply-for-funding/